29 gennaio 2008

Uno qualunque:

perché vuole essere provocatorio

perché è uno tra miliardi di persone che esprimono il proprio parere

perché non ha la presunzione di essere ascoltato

perché non ha la possibilità di cambiare il mondo

perché la sua visione delle cose è come tutte le altre

perché la visione delle cose di ognuno è diversa dalle altre

perché, per questi motivi, è libero di esprimere la propria opinione.

2 commenti:

Posta un commento

vale ha detto...

Ciao, ma ha colpito molto questa pagina di presentazione del tuo blog, perchè ti incuriosisce a prosegure la lettura.Comunque, penso che il tuo blog sia diverso dagli altri perche tratta di argomenti forse più impegnativi, ma li affronti in modo da rendere piacevole e interessante la lettura.

Anonimo ha detto...

questo sito non è post moderno