9 agosto 2008

Con questo post voglio farvi conoscere una iniziativa che nasce da Disabiliabili ed Attentialweb.
Si tratta di un banner creato allo scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica affinché non venga fatto un utilizzo scorretto dei posti assegnati ai disabili, ovvero, affinché i cittadini normodotati smettano di posteggiare i veicoli nei parcheggi riservati ai cittadini disabili.

Potete trovare il banner da inserire nel vostro blog al seguente indirizzo:
http://disabiliabili.blogspot.com/2008/08/parcheggi-disabioli.html

Non vi è l'obbligo di linkare i promotori di questa iniziativa, in tal modo il banner potrà diffondersi quanto più rapidamente possibile.
L'unica richiesta che, logicamente, viene fatta, è quella di non assumersene la paternità.




Più che una campagna di sensibilizzazione, la definirei una campagna di buon senso.

Le difficoltà che i disabili affrontano quotidianamente sono molte e non è il caso che, alle barriere architettoniche, si vadano ad aggiungere anche automobilisti assai poco rispettosi.
E poi, in tal senso il banner è molto chiaro, chiunque potrebbe ritrovarsi un giorno ad affrontare le stesse difficoltà!
Quindi, PENSATECI sempre anche voi prima di occupare un posto riservato ai disabili e SIATE CIVILI, non ci viene richiesto un particolare sacrificio ma solamente un pò di buon senso.

13 commenti:

Posta un commento

Attentialweb ha detto...

Grazie per aver aderito. Post chiarissimo; mi fa veramente piacere, che tu abbia capito in pieno lo spirito con cui è stato ideato. Bravo!!!

La Casa Degli Orrori ha detto...

Ciaoooooo èrrì, interessante, aderisco subito anche io.
Un passaggio veloce x un saluto e augurarti buon inizio settimana, Bacioni Desy.

Miss Caramella ha detto...

Ciao, il tuo blog è molto interessante. Ci sono finita per caso.
Io ho appena fatto un blog di ricette di cucina, se vuoi, vieni a trovarmi.
Ciao

Fotoritocco vip ha detto...

Ciao sono Marco di Fotoritocco Vip.
Questo è un messaggio rivolto ai blog/siti amici e/o che hanno aderito allo scambio link.

Presumibilmente da oggi, la Google, ha inserito un avviso che precede l’accesso al mio blog.
L’avviso è relativo ai “contenuti” che, a detta loro, risulterebbero “opinabili” viste le numerose segnalazioni ricevute.

Sto scrivendo a tutti voi per comunicare tutta la mia disapprovazione al riguardo.

Chiaramente un avviso come quello limiterà di molto le visite, rallenterà la crescita del pagerank, senza considerare poi la perdita di credibilità sui contenuti nozionistici (che mi hanno richiesto parecchie ore di ricerca e lavoro).
Detto questo, liberi di abbandonarmi se doveste avere ripensamenti sul sodalizio stretto con questo blog sacrilego. ;) Se così fosse vi chiedo cortesemente solo di comunicarmelo, altrimenti rischierei di trovarmi con un blogroll stile “elenco assenteisti museo Anselmi di Marsala”. :D


Fortunatamente per me, il blog, è solo un passatempo. Non mi compro il pane con adsense, anche perché si raccatta proprio na miseria.
La questione è puramente di principio: cioè mi chiedo a questo punto cosa sia “opinabile”.
Tutto è “opinabile”. Un punto di vista soggettivo E’ SEMPRE “OPINABILE”!!

E’ questa la libertà di espressione?
Quando ci sono blog che, a differenza del mio, trattano apertamente di prostituzione e di tariffe!! Questo non è opinabile?! La mercificazione del corpo femminile non è opinabile?!
Ma fatemi il piacere!!!

Dopo le scopiazzature di Focus, dopo i moniti di alcune signorine di Alfemminile.com che mi accusavano di incitare all’anoressia, dopo le minacce di denuncia,…. adesso abbiamo anche i contenuti opinabili.
Azz….
Ma la Google non ha colpa.
Di tutto questo devo ringraziare tutti quei “visitatori” che… non si accettano, che fanno a pugni con la propria autostima e che, giustamente, devono rompere il ca*zo a me.

Un abbraccio a tutti.
Marco

Desy ha detto...

Un passaggio di corsa per lasciarti un salutino!!!!
Bacioni Desy.

Desy ha detto...

Ciao caro èrrì! una buona domenica volevi che non te l'augurassi?!?!
Un grande abbraccio Desy.

Lucia ha detto...

Un'iniziativa molto interessante... Aderisco anche io!!! Complimenti per il blog, è pieno di articoli interessanti... Ti ho aggiunto ai miei link! ^_^

èrri ha detto...

Ciao Desy, grazie per la visita. Un abbraccio anche a te!

Ciao Lucia, ti ho subito linkato. A presto!

èrri ha detto...

Ciao miss caramella, ti ho inserita nell'apposito spazio per lo scambio link. A presto!

èrri ha detto...

MI DISPIACE MOLTO PER LE SEGNALAZIONI RICEVUTE DAL BLOG FOTORITOCCO VIP, ANCHE PERCHE' IL SUO AMMINISTRATORE, MARCO, A CAUSA DELLA DIFFICILE SITUAZIONE (UN AVVISO IN PRIMA PAGINA E VISITE QUASI AZZERATE), LO HA DOVUTO SUCCESSIVAMENTE CANCELLARE.

FOTORITOCCO VIP ERA UN BLOG MOLTO BEN FATTO, CHE TRATTAVA DI CANONI ESTETICI E DI FOTORITOCCO IN MODO TECNICO.

NON CAPISCO PER QUALE MOTIVO IL CONTENUTO DI QUESTO BLOG FOSSE OPINABILE.
A QUESTO PUNTO, PER LA STESSA MOTIVAZIONE, ANCHE LE ANTICHE STATUE GRECHE CHE SEGUIVANO CANONI ESTETICI PRECISI E PROPORZIONI AUREE SAREBBERO OPINABILI!

NON SIAMO NELL'ALTO MEDIOEVO E NEMMENO NELL'EPOCA DEL SAVONAROLA...
VI SONO MAGARI BLOG CHE TRATTANO ARGOMENTI REALMENTE OPINABILI E RIPROVEVOLI, I QUALI INVECE CONTINUANO INDISTURBATI LA LORO ATTIVITA'.

SENTIAMO E LEGGIAMO BESTIALITA' TUTTI I GIORNI, NON SARA' MICA UN BLOG CHE SPIEGA COME VENGONO RITOCCATE LE FOTO PER I GIORNALI O PER I CALENDARI A CREARE TANTA DISAPPROVAZIONE?!

èrri ha detto...

Grazie attentialweb, ha fatto molto piacere anche a me informare i miei lettori ed i miei amici blogger della vostra iniziativa.
Ho cercato di fare la mia parte... spero che si diffonda rapidamente. Ciao, a presto!

pocoto-pocoto ha detto...

complimenti per il blog e per la campagna dei disabili.
Ti va di scambiare link.
ciao
http://initalia67.blogspot.com/

Giuseppe Mannino ha detto...

Sono perfettamente d'accordo. occupare un posto disabili è segno di profonda inciviltà